Narrativa italiana

Libera

Libera Titolo: Libera
Autore: Rosaria Peluso
Traduttore:
Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2013
Pagine: 76 p.
EAN: 9788891114235

Il romanzo di Rosaria Peluso si svolge nel breve lasso di alcune settimane. Sotto forma di diario, strumento per descrivere il lavoro, la famiglia, il carattere e alcuni aspetti della vita. La protagonista del romanzo sfoga la rabbia per una serie di ingiustizie e false accuse subite sul piano professionale in quanto dirigente di una scuola superiore. Non si esime dal criticare con durezza la scarsa lungimiranza e la pochezza intellettuale delle attuali amministrazioni locali nel settore educativo. Nel romanzo si indicano i caratteri della gestione scolastica secondo una visione moderna e vicina a quella che ormai è la società dei consumi. L’obiettivo è rendere critici gli studenti e fargli maturare la capacità di selezionare i veri valori della vita da quelli che possono essere le false concezioni pubblicitarie trasmesse dai mass-media. La scarsa collaborazione di alcuni colleghi, le maldicenze del paese e la politica bassa spingeranno però a chiedere il trasferimento da quel posto alla protagonista finalmente libera. Libera addirittura da quel motore che spingeva la stessa a voler conoscere le ragioni di tale avversione che porteranno anche alla fine di un’amicizia in cui credeva.
Crue. I codici del potere Libro: Crue. I codici del potere
Autore: Enrico Tuccillo
Dati: 2014
Crue. I codici del potere
Il turismo che non appare. Verso un modello consapevole di sviluppo turistico Libro: Il turismo che non appare. Verso un modello consapevole di sviluppo turistico
Autore: Tullio Romita
Dati: 1999
Il turismo che non appare. Verso un modello consapevole di sviluppo turistico
Sui binari di un sogno. Dai treni scomparsi al futuro della mobilità nel riminese. Storia e prospetti Libro: Sui binari di un sogno. Dai treni scomparsi al futuro della mobilità nel riminese. Storia e prospetti
Autore: Giacomo Palma
Dati: 2010
Sui binari di un sogno. Dai treni scomparsi al futuro della mobilità nel riminese. Storia e prospetti
L' individuo sociale Libro: L’ individuo sociale
Autore: Pietro Barcellona
Dati: 1996
L’ individuo sociale
Oscar Romero beato. Martire della speranza Libro: Oscar Romero beato. Martire della speranza
Autore: Luigi Bettazzi
Dati: 2015
Oscar Romero beato. Martire della speranza
Marketing e nuovi scenari competitivi Libro: Marketing e nuovi scenari competitivi
Autore: Piergiorgio Re
Dati: 2015
Marketing e nuovi scenari competitivi
Le sette vite della «Jena». Le mie storie di rally, musica, pesca, volo, cavalli, bridge, bob, golf... Libro: Le sette vite della «Jena». Le mie storie di rally, musica, pesca, volo, cavalli, bridge, bob, golf…
Autore: Bobo Cambiaghi
Dati: 2014
Le sette vite della «Jena». Le mie storie di rally, musica, pesca, volo, cavalli, bridge, bob, golf…
Sergio Leone. Quando il cinema era grande Libro: Sergio Leone. Quando il cinema era grande
Autore: Italo Moscati
Dati: 2007
Sergio Leone. Quando il cinema era grande
Pensieri di vita quotidiana Libro: Pensieri di vita quotidiana
Autore: La Clem
Dati:
Pensieri di vita quotidiana
Italiae. Le fratture di mentalità oltre il Nord-Sud Libro: Italiae. Le fratture di mentalità oltre il Nord-Sud
Autore: Antonio Gesualdi
Dati: 2013
Italiae. Le fratture di mentalità oltre il Nord-Sud
Minimalismo, arte povera, arte concettuale Libro: Minimalismo, arte povera, arte concettuale
Autore: Francesco Poli
Dati: 2009
Minimalismo, arte povera, arte concettuale
Livorno 900. Vol. 1: La grafica dei maestri. Da Cappiello a Natali. Libro: Livorno 900. Vol. 1: La grafica dei maestri. Da Cappiello a Natali.
Autore: Alice Barontini
Dati: 2011
Livorno 900. Vol. 1: La grafica dei maestri. Da Cappiello a Natali.
Adesso impara la leadership. Condividi la tua visione, ispira gli altri, raggiungi l'impossibile Libro: Adesso impara la leadership. Condividi la tua visione, ispira gli altri, raggiungi l’impossibile
Autore: Les McKeown
Dati: 2015
Adesso impara la leadership. Condividi la tua visione, ispira gli altri, raggiungi l’impossibile
Be the First to comment.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *